Iscriviti alla nostra newsletter - Clicca qui

Double ganache chocolate cake

3 ore

Media

Per uno stampo da 24 cm

Buondì buondi gastrofanatici come va?
Noi stiamo abbastanza bene, ci siamo oramai settati in un mood casa, candele, palo santo, didattica a distanza, e poi pasta frolla e torte… così giusto per rendere il discorso dieta un po’ più ostico. Autunno ,questo, che in realtà potremmo definire Estate di San Martino poiché ci sta regalando giornate favolose, il che devo ammettere stona un po’ con il clima che vorrei dare in casa, ma naturalmente questo non mi impedisce di ricreare la situazione del perfetto Autunno tra le 4 pareti di casa! La torta al cioccolato che segue è un passe-partout, per autunni nebbiosi, inverni freddi, primavere profumate e caldissime estati.

La base delle due torte che ho realizzato (io ho diviso l’impasto in due teglie rotonde da 24 cm) è la stessa della torta al cioccolato con la ganache al caramello salato (la trovate sul blog sotto la voce “pleasure galore”) ma comunque ve la riscrivo.

Recensioni

Ingredienti:

Adjust Servings
250gr burro
200gr cioccolato fondente 70%
2 uova grandi
250gr zucchero di canna chiaro (oppure semolato tradizionale)
30gr cacao amaro in polvere
1bustina di lievito
250gr farina 00
1 cucchiaino abbondante + di cannella (facoltativo)
Per la ganache
500gr cioccolato fondente 70%
400ml panna liquida fresca

Passaggi

1.
Per le basi oppure una sola base
1. Fate scaldare sul fuoco oppure in un bollitore 350 ml di acqua. In una grossa ciotola, la sola che sporcherete (è anche una ricetta salva cucina), unite il burro a temperatura ambiente tagliato a cubetti e il cioccolato tritato grossolanamente, aggiungete l’acqua bollente e fate sciogliere tutto mescolando con una frusta. 2. Aggiungete lo zucchero e fatelo sciogliere. 3. Aggiungete le uova, una alla volta, mescolando bene con frusta per inglobarle uniformemente. 4. Setacciate la farina con il cacao in polvere, la cannella e il lievito e aggiungeteli all’impasto al cioccolato. 5. Ungete due teglie di uguale diametro oppure una sola teglia e rivestitele con carta da forno. 6. Versate il composto e infornate a 170 gradi per circa 30/35 minuti verificando sempre la cottura con uno stecchino. Quando saranno cotte fatele raffreddare completamente prima di sformarle e decorarle.
Segna come passaggio completato
2.
Per la doppia ganache
1. Ponete la panna in un pentolino a sobbollire sul fuoco a fiamma bassa. 2. Tritate il cioccolato e mettetelo in una ciotola, iniziate a versare poco alla volta la panna calda sul cioccolato e con una spatola mescolatelo bene fino ad aver ottenuto, aggiungendo tutta la panna, una crema liscia e senza pezzi duri. 3. Dividete il composto in due (io ho considerato circa 200 gr per quella da montare e 300 per la versione da spatolare) e tenete a temperatura ambiente fino al raffreddamento e prima di essere spatolata (quella a temperatura ambiente) è meglio se siano trascorse 3/4 ore. La ganache che dovrà essere montata passatela in frigorifero per 1 ora prima di lavorarla con fruste.
Segna come passaggio completato
3.
Assemblaggio
1. Sformate le torte e mette un primo disco sul piatto da portata. 2. Con le fruste elettriche montate la ganache che avete passato in frigo fino ad avere una consistenza spumosa, come una mousse. 3. Spalmate la ganache montata sul disco di torta e livellate bene ( a questo punto potreste aggiungere delle ciliegie candite oppure sotto spirito, dei lamponi oppure lasciarla liscia!) sovrapponete il secondo disco di torta e fate una leggera pressione con le mani. 4. Spalmate con una spatola la ganache che è rimasta a temperatura ambiente per 3/4 (anche di piu) ore su tutta la torta. Sulla superficie, una volta spatolata tutta, potrete decorare realizzando dei ciuffi utilizzando il dorso di un cucchiaio. 5. Ponete la torta in frigo fino a mezz’ora prima di servirla.
Segna come passaggio completato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.