Iscriviti alla nostra newsletter - Clicca qui

Hummus di Barbabietole, sciroppo d’acero e yogurt

60 min

Media

6 persone

Ricetta di ispirazione Ottolenghiana, rivista e corretta secondo il mio personalissimo gusto e materie prime in casa! Alla fine ho aggiunto anche delle quenelles di robiola (che però in foto non si vedono, ahimè è finito tutto prima!!). Si prepara all velocità della luce, è estremamente buona ed è molto bella secondo me!

Recensioni

Ingredienti:

Adjust Servings
800gr barbabietole fresche (peso cotto 500 gr.)
1 spicchio d’aglio
2cucchiai di sciroppo d’acero
1cucchiaino abbondante di thaina
1/2 cucchiaino di semi di cumino
200gr yogurt greco
1 cipollotto
una manciata di nocciole
q.b. olio evo e sale

Passaggi

1.
Primo passaggio
Preriscaldate il forno a 200 gradi ventilato. Sciacquate le barbabietole ma lasciatele con la buccia. Disponetele intere su una teglia rivestita con carta da forno e fatele cuocere per circa un’ora. Verificate la cottura con una forchetta, dovranno risultare morbide e soffici.
Segna come passaggio completato
2.
Secondo passaggio
Fatele raffreddare dopodiché sbucciatele e tagliatele in piccoli pezzi. Unite in un blender le barbabietole, lo sciroppo d’acero, lo yogurt (tenetene una parte per decorare) il cumino, l’aglio, la thaina, il sale e l’olio.
Segna come passaggio completato
3.
Terzo passaggio
Frullate tutto fino ad ottenere una consistenza cremosa.
Segna come passaggio completato
4.
Ultimo passaggio
Disponete l’hummus in un piatto da portata, decorate con il cipollotto tritato, le nocciole e qualche cucchiaino di yogurt e un giro d’olio. Servite con della pita o una piadina o del pane tostato.
Segna come passaggio completato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.