Iscriviti alla nostra newsletter - Clicca qui

La zuppa del maestro

Facile

Dosi per circa 2/3 giorni

La zuppa del maestro è un omaggio al mio maestro di Yoga, Valerio!
Un giorno, dopo una bellissima pratica in Gaiola, io e i miei compagni ci siamo intrattenuti come sempre a scambiare due chiacchiere con il maestro e raccontavamo quello che avremmo fatto nella giornata. In linea di massima ci saremmo messi tutti in cucina per il pranzo e qui Valerio ci ha raccontato per la prima della zuppa che aveva mangiato alle Hawaii preparata a sua volta dal suo maestro, Manju Jois.
La ricetta è estremamente semplice, ma è una sorta di elisir di lunga vita! Zenzero e peperoncino che abbondando nella ricetta hanno i poteri magici! Questa zuppa infatti è fortemente antinfiammatoria, purificante, energetica e si conserva per più giorni! Io ho lievemente modificato la ricetta poiché ho sostituito il sedano con il sedano rapa ed inoltre ho aggiunto del coriandolo fresco a fine cottura, le dosi in linea di massima sono ad occhio, fatene in quantità un po’ abbondante poiché il sapore sarà il suo massimo nei giorni a venire. Vi garantisco che non riuscirete più a smettere di prepararla!!

Recensioni

Ingredienti:

Adjust Servings
1/2 zucca delica o campana
1/2 sedano rapa
3 patate dolci
4 carote
broccoli facoltativi
2 cipolle
6 peperoncini
q.b Zenzero fresco e Olio evo

Passaggi

1.
Primo passaggio
Pulite e tagliate le verdure a grossi pezzi, tagliate le cipolle a metà e sbucciate lo zenzero.
Segna come passaggio completato
2.
Secondo passaggio
In un grande pentola a fiamma medio alta fate stufare la cipolla con lo zenzero e i peperoncini di cui uno o due tagliati a metà!
Segna come passaggio completato
3.
Terzo passaggio
Rimestate spesso per non far bruciare il fondo e unite le verdure tranne i broccoli, mescolate e lasciate insaporire per qualche minuto, unite una presa di sale e coprite con acqua.
Segna come passaggio completato
4.
Quarto passaggio
Fate cuocere le vedute fino a quando saranno morbide e stufate. Se volete potete aggiungere i broccoli gli ultimi minuti di cottura affinché restino croccanti.
Segna come passaggio completato
5.
Ultimo passaggio
Servite con una spolverata di coriandolo oppure senza, caldo in inverno e fredda in estate!
Segna come passaggio completato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.